Dovresti investire in Bitcoin?

Informati riguardo al trading su Bitcoin prima di iniziare. Discuti di strategie d'investimento, consulta le ricerche di mercato e ricevi aggiornamenti in tempo reale

49,490,552 Bitcoin Posizioni aperte su eToro

Acquista BTC
BTCBitcoin
60397.44458.58 ( 0.77%)
196.41 (0.37%)
196.27 (2.3%)
2.1109 (-0.42%)
1.3474 (0.75%)

Investire in Bitcoin: fattori da considerare prima di acquistare Bitcoin

Bitcoin è la prima criptovaluta del mondo, lanciata nel 2009. È anche la prima applicazione della tecnologia blockchain su vasta scala del mondo reale. Bitcoin (BTC) è una rete decentralizzata che utilizza un ledger (registro digitale) pubblico per approvare le transazioni, eliminando la necessità dell'approvazione da parte di terzi (come ad esempio una banca). Inoltre, opera senza un organo di governo, come ad esempio una banca centrale, e tutte le modifiche della rete richiedono il consenso dei suoi membri. Sebbene inizialmente il valore del BTC era estremamente basso, con un prezzo di frazioni di centesimi, nel corso degli anni è aumentato, raggiungendo livelli di prezzo di migliaia di dollari per un singolo token Bitcoin e una capitalizzazione di mercato di centinaia di miliardi.

Il grafico Bitcoin mostra spesso un’estrema volatilità, con impennate e cadute di prezzo a breve termine. A volte, quando il prezzo del Bitcoin è in aumento, un maggior numero di persone sono inclini ad acquistare Bitcoin, alimentando ulteriormente la sua traiettoria positiva. D'altra parte, quando il valore di Bitcoin è in diminuzione, può indurre gli investitori esistenti a vendere i loro Bitcoin e pertanto spingere i prezzi verso il basso. Inoltre, Bitcoin è considerato l’indicatore principale dello spazio delle criptovalute, pertanto spesso può generare tendenze a livello di settore.

Acquista BTC ora

Grafico storico prezzi

Leggi tutto su Bitcoin

Chi dovrebbe includere Bitcoin nel proprio portafoglio?
  1. Trader di criptovaluta: Bitcoin è la criptovaluta più famosa e, pertanto, molti trader di cripto lo acquistano come parte del loro portafoglio di criptovalute.

  2. Investitori a lungo termine: sebbene sia ancora considerato un mercato estremamente volatile e rischioso, Bitcoin ha mostrato degli aumenti di prezzo eccezionali nel tempo. Pertanto, coloro che ritengono che il trend generale sarà positivo potrebbero prendere in considerazione un investimento in Bitcoin.

  3. Trader giornalieri: i prezzi BTC con frequenza possono registrare delle oscillazioni significative nel corso di poche ore. I trader possono tentare di trarre vantaggio da questi movimenti nel tentativo di ottenere un profitto a breve termine.

  4. Appassionati di blockchain: dato che Bitcoin è la prima grande applicazione della tecnologia blockchain, coloro che hanno fiducia nella tecnologia e nel suo impatto potenziale nei settori tecnologico e finanziario potrebbero prendere in considerazione l'acquisto di Bitcoin.

Cosa determina il prezzo di Bitcoin?

Il Bitcoin è uno strumento altamente volatile che ha registrato enormi oscillazioni di prezzo nel corso degli anni, a volte guadagnando centinaia di punti percentuali o crollando in maniera considerevole in un periodo di tempo relativamente breve. Sebbene sia influenzato in maniera minore dagli avvenimenti dei mercati tradizionali, può essere condizionato da una varietà di fattori relativi allo spazio cripto, al settore blockchain e alle questioni normative. Ecco alcuni esempi:

  1. Tendenze generali delle cripto: verso la fine del 2017, le criptovalute erano ampiamente dibattute nei media. Persone che in precedenza non avevano mai sentito parlare delle cripto, hanno iniziato a chiedere come poter acquistare i Bitcoin. Ciò ha scatenato una massiccia corsa al rialzo delle cripto, che ha raggiunto il suo apice nel dicembre 2017, quando quasi tutte le principali cripto hanno raggiunto dei livelli record.

  2. Volatilità dei mercati convenzionali: il Bitcoin e il resto del settore cripto operano separatamente dagli altri mercati. Pertanto, quando i mercati convenzionali sono al ribasso o diventano troppo volatili, alcuni trader e investitori si rivolgono al mercato cripto come alternativa.

  3. Istituzioni finanziarie tradizionali: nel corso degli anni, ci sono stati diversi tentativi di introdurre Bitcoin nei mercati tradizionali sotto forma di ETF, contratti future e altri strumenti finanziari. Dato che molti di questi strumenti richiedono un'approvazione normativa, gli organismi di regolamentazione tradizionali, come la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, potrebbero avere un impatto importante sul mercato, sia che approvino o neghino tali strumenti.

  4. Settore blockchain: alcuni esperti ritengono che la blockchain abbia il potenziale per rivoluzionare molte aree della tecnologia e dei settori finanziari. Bitcoin è la prima e una delle maggiori reti blockchain del mondo, perciò, mentre la tecnologia diventa più diffusa, un maggior numero di persone potrebbero essere inclini ad acquistare BTC.

Bitcoin: Miner e Fork

Il modo in cui Bitcoin opera come rete decentralizzata si basa sui suoi membri, alcuni dei quali sono miner. I miner assegnano capacità di elaborazione per effettuare transazioni e vengono ricompensati con una piccola commissione per ogni transazione. Poiché questi processi richiedono potenza di calcolo ed elettricità, i miner Bitcoin generalmente sono coloro che hanno investito ingenti somme di denaro per costruire computer di mining.

Tuttavia, i miner hanno un altro ruolo chiave. Quando la rete blockchain di Bitcoin deve subire una modifica o un aggiornamento, ha bisogno dell'approvazione dei suoi membri, che possono segnalare se approvano o meno la modifica. Se la modifica è significativa, è conosciuta come hard fork. Quando non ci sono abbastanza partecipanti che approvano la modifica, un hard fork si traduce nella creazione in una rete blockchain parallela.

Questo è stato il caso del hard fork di Bitcoin Cash nell’agosto 2017. Con questo hard fork, un gruppo di sviluppatori ha presentato intenzionalmente un protocollo che sapevano sarebbe stato rifiutato da alcuni membri della rete, creando quindi un hard fork e una nuova criptovaluta. Bitcoin Cash è diventato un incredibile successo, raggiungendo una capitalizzazione di mercato di miliardi e diventando una cripto top 5.

Storia di Bitcoin

Bitcoin è stato fondato nel 2008 e lanciato l’anno successivo da una persona o persone di cui non si conosce l'identità, che usano lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto. Sebbene inizialmente era adottato solo dagli appassionati di blockchain, il fatto che consentisse agli utenti di effettuare transazioni rapidamente e mantenendo l’anonimato, ha fatto crescere in maniera esponenziale la sua popolarità nel tempo. Il primo acquisto di beni fisici realizzato utilizzando Bitcoin è stato di 10.000 BTC per due pizze, nel 2010. Le stesse pizze valevano $190.000.000 nel gennaio 2018.

Mentre il Bitcoin diventava sempre più popolare, venivano create numerose altre criptovalute. Alcune sono state costruite sulla stessa tecnologia, mentre altre hanno creato i propri protocolli blockchain. Tuttavia, nonostante la crescente concorrenza nello spazio cripto, Bitcoin ha mantenuto il suo posto come la più grande cripto del mondo per capitalizzazione di mercato da molti anni.

Conclusione: il Bitcoin può rimanere il re delle cripto?

Sono successe molte cose nel settore delle cripto da quando Bitcoin era l'unica criptovaluta del mondo. Cresciute rapidamente di numero, oggi ci sono migliaia di cripto, molte con capitalizzazioni di mercato e volumi di trading consistenti. Tuttavia, Bitcoin rimane all'avanguardia nel settore, se non altro per la sua dimensione semplice e imponente. Mentre il settore avanza e si diversifica, esiste la possibilità che Bitcoin perda il suo posto di più grande cripto. Tuttavia, un tale scenario sembra molto improbabile nel prossimo futuro, e Bitcoin potrebbe benissimo mantenere il suo posto di cripto più importante del mondo per gli anni a venire.

*Le criptovalute possono fluttuare notevolmente di prezzo, pertanto non sono idonee per tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è regolamentato da nessun quadro normativo della UE.

*Questo contenuto ha esclusivamente scopo informativo ed educativo e non dovrebbe essere considerato un consiglio di investimento.

*Le prestazioni passate non sono indicative dei risultati futuri. Il tuo capitale è a rischio.

Acquista BTC ora

Inizia a investire in criptovalute con fiducia

Approfondimenti in tempo reale

Su eToro, i trader hanno accesso gratuito alle ultime ricerche di mercato e notizie sulle criptovalute

Gestione del rischio personalizzata

Imposta i parametri di Stop Loss e Take Profit per adattarli alla tua strategia e proteggere automaticamente i tuoi investimenti

Esercitati con $100.000

Prova tutte le funzionalità della piattaforma di trading eToro senza rischi con $100.000 in un portafoglio virtuale

Inizia a fare trading
eToro USA LLC